sabato 25 febbraio 2012

Una settimana da single

.

Finchè non ho visto la Jr allontanarsi, là oltre il gate dell'aeroporto, non ci ho voluto credere.

Ma a quel punto era una certezza: avevo davanti a me una settimana da single!
Infatti, partita lei per Madrid con la scuola, partito di lì a poche ore Il Marito per il suo lavoro milanese, sarei rimasta sola, padrona della casa e del mio tempo, del mio riposo e del mio lavoro.
Ammettetelo, madri di famiglia, ancor più se con figli minori a carico, non è il sogno di noi tutte??

Mi ero fatta 100 film:

Finalmente, in totale relax


avrei dedicato un pò di tempo a me stessa.




Dormito dove, quanto e quando avessi voluto,


letto quanto mi pareva, anche una notte intera,


fatto finalmente un pò di vita sociale.


Ero persino disposta a concedermi qualche sgarro alla dieta.



Insomma, una perfetta, anarchica, goduriosa settimana da single!

Già la domenica sera, prima ancora che Il Marito partisse, la serata somigliava pericolosamente ad una qualsiasi della mia vita da mammamoglie:  avendo il giorno dopo il corriere per i ritiri, feci mezzanotte a far pacchi e pacchetti.

Ma tanto - mi dissi-  la mattina dopo potevo dormire quanto mi pareva: niente sveglia alle 7,15!

Ed infatti alle 7 stecchite ero lì sveglia come una mosca, gli occhi sbarrati e nessuna possibilità di un rinvio della pena.

Ma tutto sommato ero ancora ben indietro con l'impacchettamento delle spedizioni, bene alzarsi presto e finire con calma!
Calma un axxident: alle 2 precise, ancora in pigiama e col capello minipimerizzato, finalmente attacco l'ultima bolla e scendo a prepararmi un misero pasto, ed ecco che suona il corriere: appena in tempo!

Partiti i pacchetti, trangugiate le orride proteine, ritorno alla postazione di lavoro, che giusto la sera prima era scaduto il termine per inviare le foto partecipanti al concorso Happy Broc'Day.
Inizio a cercar tutte le foto, capire come aprire un album di Flikr, taglia dde qua, correggi dde llà, numera, posta, rispondi ad un tot di mails: ma varda, è già mezzanotte! E non ho nemmeno cenato....

Spengo il pc, mi faccio un caffellatte e in un sol balzo, non essendomi ancora tolta il pigiama dalla sera prima, entro nel lettone, di traverso, luce accesa. Sul comodino una pila di libri mi aspetta, da quale inizio? Questo!, che la copertina mi ispir
ZZZZZZZZZzzz ...

La mattina dopo, mi sveglio da un sonno immobile e senza sogni con ancora il libro sulla pancia. La luce è miracolosamente spenta: forse la Fatina dell'Enel?

Però almeno ho dormito quanto volevo, fammi un pò vedere sul cellulare... Le 7 e mezzo.
Vabbè, è sempre un quarto d'ora in più.

Mi stiracchio e ripasso l'intenso programma della giornata: mattina un pò di mails da sbrigare e un pò d'ordine da fare, che stasera ho un pigiama party con una cara amica emigrata a NY 25 anni fa: lei è qui di passaggio, potevamo non sfruttare il fatto di aver 'casa libera' ???
Prima di andare a prendere l'Ale in centro a Firenze devo solo passare a far firmare il contratto dall'inquilino di mia sorella, e poi potremo farci una passeggiata insieme, un pò di shopping, la spesa insieme per una cenetta...
Per fortuna oggi pm viene Luisa, la mia Fatina della Pulizie da 4 ore alla settimana, ce n'è proprio bisogno...
Mapporc,  chi è che chiama a quest'ora???
- Pronto? Si... Oh!, Luisa... A Napoli? Ohh, mi dispiace, no, non preoccuparti, condoglianze, si, si, ci vediamo martedì prossimo, ancora condoglianze....

Reprimo un mannaggiàcchitamuort,  scarsamente rispettoso ma estremamente adeguato, e la mia giornata subisce una brusca sterzata: salto dal letto come avessi una molla ed inizio a rimettere, pulire, spostare, demolire, smontare e rimontare, sistemando cumuli di disordine la cui epoca sarebbe risalibile solo tramite una datazione al carbonio.

E visto che 'il tempo vola quando ci si diverte', in un attimo son già passate 10 ore, io sono ancora in pigiama, ho fatto colazione alle 3, pranzo niente, sono stanca peggio di Ercole, sono già in ritardo su tutti i miei appuntamenti ma  la casa appare più ordinata di quanto non lo sia mai stata. Mi mancherebbero giusto altre 6 orette per ulteriori aggiustatine, ma decido di soprassedere, tolgo il pigiama (sobh!) e volo dall'inquilino e poi a prendere l'Ale.

Il giorno dopo batto un nuovo record dormendo ben fino alle ore 8, lavoro poi riaccompagno Ale downtown poi  torno a casa e rilavoro poi vado dalla commercialista poi torno a casa e mi metto a darci legno e martello, che sono in ritardo pazzesco con un ordine di casette.

Ed è in fragrante geppetta che mi coglie Il Marito, rientrato a tradimento con ben due giorni di anticipo, e  sorprendendomi con l'unica vergogna di non aver rifatto il letto: che tristezza!

Così la mia settimana da single, che poi sarebbe comunque stata una settimana corta lunedì/venerdì, si è drasticamente ridotta a due giorni e mezzo, passati eminentemente a lavorare e pulire.

Me la ricordavo diversa, molto diversa, la vita da single: credo di essere fuori esercizio  :(




.

43 commenti:

  1. Che dirti, quando ho letto il titolo ho provato una sana invidia. Ma poi leggendo il resto del post ..........
    Che peccato, però non averne potuto approfittare.
    Stefy

    RispondiElimina
  2. che dire anche se non tutto è andato come doveva andare IO TI INVIDIO TANTO!!!
    Sogno di restare in pigiama tutto il giorno, di mangiare quando ho fame e non perchè sono le ore 12.00 o le 19.30! e poi, DESIDERO sentire attorno a me il silenzio assoluto!!! Beata te Dani!
    Erica

    RispondiElimina
  3. sob...che tristezza...... mi aspettavo il resoconto-confessione di cose turche, un tripudio di sconcezze e deliri.... cose folli, da sussurrare e da scompisciarsi....e che ti trovo? il resoconto di due giornate e mezzo di corse e pulizie! Ma Dany.... che te devo dì? ..... che tristezza!!!!!
    ahahahahahaah

    RispondiElimina
  4. Ma va...! Che sei patata!!! :-D

    RispondiElimina
  5. Dany io ti amoooooo cioè si fa per dire ma ti giuro che mi sono scompisciata dalle risate mentre leggevo il tuo post tanto per cominciare, e mentre leggevo pensavo che pari pari la potevo avere io questa situazione, anzi l'ho vissuta diverse volte e SEMPRE è ANDATA come racconti tu mannaggiacchittemurttttttt!!!
    ahahahahahah quando ho letto che hai pensato : potrò' dormire dove vorrò', come vorrò' anche di traverso- mi sono vista dire la stessa cosa e fare la stessa tua fine! e così per tutto il resto delle situazioni!! ma ti rendi conto che a questo punto della nostra vita è una grandissima aspirazione il......passare qualche giorno in beata assoluta stupenda anarchica SOLITUDINE!!!!!??????Lasciare che le ore passino perdendo la cognizione del tempo e ritrovarsi a far cena con una brioche alle 11 di sera e pranzo con uno yogurt alle 3 di pomeriggio??avere voglia di fare talmente tante cose "insolite" che però l'abitudine alla routine ci impedisce di fare perché l'improvvisa libertà ci spiazza e ci "disorganizza" ??? ahahahahah mi mancavi prorio con la tua superba ironia! mi raccomando non far passare troppo tempo prima del prossimo post!!
    Manu

    RispondiElimina
  6. ovviamente ho letto il titolo già con un'invidia pazzesca poooooi, il mio animo si è sollevato da un simile basso sentimento eeeee ho FINALMENTE scoperto di non essere l'unica a cui gli allettanti programmi vanno storti!!!!!!!
    N.B.: i miei programmi da ... single... comunque, si sono sempre limitati al massimo ad una giornata, notte non compresa =(
    Bacissimi!!!!!

    RispondiElimina
  7. troppo forte! ma il Marito come mai è tornato in anticipo?;)... comunque il tuo vocabolario di napoletano è un po' troppo "ricco"!;P bacioni rac

    RispondiElimina
  8. noooo.... stavo rosicando dall'invidia già dalle prime righe... io il massimo di libertà che ho avuto negli ultimi 4 mesi è stare due ore (due!!!) sola a casa mentre babbo e figlio erano in piscina (oppure andarmene in piscina io, ma quello è tutto tranne che riposo!). Inutile dire che anche io ho passato tutto il tempo a pulire... ma vuoi mettere? passare l'aspirapolvere senza dodici chili di figlio in braccio è tutta un'altra storia...
    però ti giuro che, nonostante il "leggerissimo" rosicamento, m'è proprio dispiaciuto veder andare in fumo la tua settimana guduriosa programmata... è stato un po' il simbolo di quello che - a quanto pare - ci tocca a tutte...

    p.s. ho capito male o stai rifacendo delle casette per uccellini? le ho viste, scuriosando nei post passati, e sono b-e-l-l-l-l-i-s-s-i-m-e... davvero si possono ordinare? (il mio problema però è che non ho dove appenderle senza che gli inquilini vengano divorati dai gatti!!)

    RispondiElimina
  9. Io sono ancora nella fase in cui pur di non sentire ogni due secondo "mammaaaaaaaaa!" o "che c'è per cena"/"mi hai stirato la camiciaprorioquellanonstiratafrale30ugualicheho" sarei anche disposta a pulire e lavorare due giorni e mezzo.
    Sto messa peggio di te :-(

    RispondiElimina
  10. é sempre così....mai programmare niente.Però nel frattempo hai sognato tu e hai fatto sognare anche un pò noi con il tuo post.....Tutte vorremmo quello che hai tu desiderato.....Baci
    P.s. nel frattempo avrai cominciato a sentire nostalgia della piccola e adesso non vedrai l'ora di riabbracciarla....Smack

    RispondiElimina
  11. Tresor .... giuro che la prossima volta che l'omo nero va via , ti invito da me...ho le terme vicine a casa ...ma possiamo stare pigiamate tutto il giorno a ronfare ...besos

    RispondiElimina
  12. Ehhhh.... Che ci possiamo fare? Le giornate da single non son più quelle di una volta... SOB!

    RispondiElimina
  13. In effetti alla prossima domanda, da parte del maritonzolo, della serie "hai qlc preferenza per qlc regalo?", risponderò con 3 GIORNI DA SINGLE A CASA MIA, E VOI FORA DAI BALL! Non ha pari, al di là delle disattese previsioni :-) Bonita domenica con la famiglia riunita :-DDD !!!

    RispondiElimina
  14. Alla foto "leggere quanto ti pare, anche una notte intera" mi sono sentita rodere da una sana invidia, poi però ho visto che anche la tua vita da single è tutto sommato come tutte le altre ;)
    La prossima volta che marito e figlia se ne vanno, ricordati di organizzarti in anticipo per prendere un paio di giorni di ferie!!

    RispondiElimina
  15. Visto l'alta gravità del tuo caso mi rendo disponibile per ripetizioni urgenti di "come si vive single, felici e stravaccate" ammesso che ti ricapiti la botta di chiulo di deprivarti nuovamente di tutta la famiglia in blocco. Bacioni

    RispondiElimina
  16. Ma dai, Dany!
    Tutti i tuoi bei programmi e poi... NIENTE?! Solo lavoro?
    Vabbè, dai, un po' mi riconosco, le poche volte che ci ho provato mi è sempre arrivato qualcuno per casa a tradimento, trovando la casa per aria e la sottoscritta non in perfetto ordine ma comunque vestita, io in pigiama di giorno non ci sto nemmeno quando sono malata, non ce la posso fare...
    Però il programma di lettura ad oltranza, oh! sì, quello l'ho fatto, e che soddisfazione!
    Un bacione!
    Heidi

    RispondiElimina
  17. Ciao Dani..che siano le troppe proteine?! Mah..almeno riposati un po' adesso!
    Un bacio
    Carmen

    RispondiElimina
  18. Quando si è single si desidera ardentemente il matrimonio, quando si è sposati, si rimpiange la singletudine. Diciamo che non si è mai contenti e che, soprattutto, i ricordi sono sempre sovradimensionati... Io, single di ritorno, libera da incombenze dei figli solo la domenica, ti assicuto che la dimensione pigiama-abulia non stop è la prassi.

    RispondiElimina
  19. ciao..ma che risate che mi son fatta:) mi hai fatto pensare a quando le bambime son partite con il papà per un matrimonio: 1000 cose pianificate, 1000 persone contattate..1000 progetti finiti miseramente tra il letto e la cucina:(..

    RispondiElimina
  20. Amore, non hai l'attitudine per questo stile di vita, non ce la fai.
    Altrimenti lo faresti anche con un esercito in sala . No no. E poi sei fondamentalmente digiuna, troppe enrgie da proteine. Ma il Marito che torna prima? Che mi sta a significare? Mah..
    Lov'iù

    RispondiElimina
  21. bah, io invece non mi sveglio neppure con le bombe.
    mi dovrei mettere a dieta pure io?
    t.v.b.

    RispondiElimina
  22. Secondo me è andata come nelle feste che aspetti da una vita...ti sei divertita(?!) più prima a sognarli questi giorni,che viverli nella realtà...aaaaaahhhhh avrei voluto vedè la tù faccia quando hai visto apparì il gentil consorte...eh eh eh......xoxo L.

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Troppo carina!! mi rispecchio in pieno nella tua descrizione...complimenti per il blog!! da oggi ti seguo anch'io! baci

    RispondiElimina
  25. nuoooooooooooooooooooo
    ho letto tutto d'un fiato cercando il lieto fine, la giornata in relax con libro e pasticcini, il cosmopolitan nel bar di tendenza con le amiche, il resoconto dello shopping sfrenato e invece.... niente....

    ......... mi sa che siam tutte cosi', appena so di avere una mezza giornata libera da lavoro o dai soliti impegni, ci ficco tutti i giri e le commissioni che non riesco a fare negli altri giorni e mi ritrovo soddisfatta per aver fatto tutto, ma stanca come un somaro!!!! :/ noi donne e il nostro senso del dovere.... sgrunt!

    RispondiElimina
  26. guardiamo il lato positivo... saltato qualche pasto saltata l'abbuffata di pasticcini, tanta corsa consumo di calorie da record,
    però dopo tanto sognare!!!!!

    RispondiElimina
  27. ahhhhahhhahhhahhhahhhahh......non riesco a smettere di ridere....scusa so che non è molto rispettoso nei tuoi confronti ma che ce vuoi fà....mal comune molto gaudio!!!!!!!!! Eli

    RispondiElimina
  28. Ciao, riguardo al consiglio che mi hai chiesto per invecchiare il ferro: hai provato l'acido muriatico? Dopo deve essere trattato con bitume e spazzola d'acciaio. Poi se ci provi fammi sapere, baci

    RispondiElimina
  29. Poveretta ahahhahah!!! Sei davvero fuori esercizio!!! A me toccherà a giugno (almeno mezza single, visto che Il marito ci sarà...) e vedremo se saprò fare di meglio!

    RispondiElimina
  30. ecco... queste cose capitano anche a me!
    uffa io vorrei, desidererei, chiederei, sognerei nn 7 gg, neanche 5, troppi sarebbero anche 2 insomma mi basta 1 gg tutto mio...no bambini, no scuola, tantomeno lavoro, no macchina, no pranzo e cena, no ......... solo io e relax! tra qualche gg è il mio compleanno insomma siete tutti avvisati in famiglia, ormai lo richiedo da anni...ma chissà perchè, non se ne ricordano mai uffa!!!!
    ah! se ti capisco!! EH!!!! valeria

    RispondiElimina
  31. non te la prendere... mi sono scappate due o tre grasse risate! Sulla faccenda del pigiama ti capisco, come ti capisco! lo stesso vale per le piccole sfighe quotidiane ma per la questione sveglia non riesco proprio a immedesimarmi nel tuo orologio biologico!
    baci

    RispondiElimina
  32. Uhm....hanno riso in tante leggendoti...a me mi viene un po' da piangere....

    RispondiElimina
  33. Simpaticissimo il tuo blog! Mi piace e divento immediatamente tua follower.
    A presto!
    Anna
    Due Passi fra i miei Pensieri

    RispondiElimina
  34. Prima che il mio di jr possa prendere un aereo a involarsi da me per qualche giorno dovranno ancora passare diversi anni e il marito è a casa coattamente, essendo in una fase di transizione lavorativa, perciò anch'io mi ritrovo a vagheggiare giornate di singletudine di ritorno, magari pure senza cani e gatti, che anche loro danno un bel contributo... ma poi guardo marmocchio, consorte e quadrupedi, mi scende la lacrimuccia e capisco che non potrei cambiare più^_^ Anche perché, pure da sole... stessa musica! I lavori al cucuzzolo del misantropo proseguono, se vuoi dare un'occhiata a qualche rivestimento, passa dal mio blogghino, un po' negletto in verità, ma appena aggiornato a suon di piastrelle. Hugs!

    RispondiElimina
  35. Il segreto per una vita di pochi giorni da single è partire con il piede giusto: le pulizie di primavera si fanno prima che tutti se ne vadano e poi non le fai più fino al rientro della famiglia. Dai, l'ebbrezza di non dover interrompere le tue faccende per preparare da mangiare, almeno questa te la sei vissuta con gioia, no...?
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  36. tieni duro, vedrai che ricapiterà una seconda occasione e ti ritroverai a poter godere della tua settimana amena, con i tuoi libri, con le amiche e con la tua ambitissima singletudine. ciao a presto

    RispondiElimina
  37. ahahah meno male che aprendo e leggendo i tuoi post, scopro che la dieta non ti ha tolto la solita verve ironica... certo, la settimana da "finta" single poteva andare meglio, ma si sa la perfezione non esiste e le giornate da 48 ore esistono solo nei film ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  38. ahahah! piacere di conoscerti, ti ho trovata per caso e leggevo il tuo post ridendo come una matta. Quindi mi aggiungo ai tuoi lettori, tornerò a trovarti di certo e se ti va passa anche da me. A presto da Firenze

    RispondiElimina
  39. FANTASTICO QUESTO POST...SEI TROPPO SIMPATICA!!!!
    SIAMO TUE NUOVE FOLLOWERS...SEGUICI ANCHE TU ;-))
    UN BACIONE GRANDE!!!!!

    RispondiElimina
  40. Hi there, I disсoνerеԁ your wеb sitе via Google
    whilе lοοκing foг a rеlаtеd toрic,
    your site came up, it seems to be great. I've bookmarked it in my google bookmarks.
    Hi there, simply changed into alert to your weblog through Google, and located that it's
    really infoгmative. I'm going to watch out for brussels. I'll
    be grаteful in caѕе you contіnuе this in future.
    Lots of fоlkѕ will probаbly be benefited fгοm youг
    wгiting. Cheers!

    Looκ іnto my website - allinfo.co
    my web page: BlackChipPoker Bonus

    RispondiElimina
  41. This design is ωickеd! You оbviοuslу knoω how to κeep a rеader
    amused. Betωeen yοur ωit аnd your
    vidеos, I ωas almost moved to ѕtart
    my own blog (well, almoѕt...HaHa!) Great job.
    I rеally loved what you hаd to say, and more than that, how you presented it.
    Too соol!

    Alsο viѕit my ωeb ѕite :
    : ClickRead

    RispondiElimina

Ermetici o lunghissimi, adoro i vostri commenti e cerco di rispondere a tutti!

Related Posts with Thumbnails