domenica 26 settembre 2010

Addio Appendice - parte I



Tutto è iniziato una settimana fa: Salvietta al momento di andare a letto improvvisamente lamentò un notevole mal di pancia. Essendo appena ricominciata, diagnosticai una Scuolite Addominale, somministrai una camomilla ed un tot di coccole, e superammo la nottata.
Durante il weekend il dolore tornò ad intermittenza, perlopiù in concomitanza alle parole “compiti”, “vai nel tuo letto”, “lavati i capelli”. Ovviamente gli detti un'importanza pari o minore a zero.
Lunedì, al rientro da scuola, Jr mi disse di non aver fatto ginnastica perchè di nuovo aveva avuto male alla pancia. Conoscendo la sua totale repulsione per qualsivoglia attività fisica, persistei in un olimpico scetticismo.
Poi, Martedì....
Alle 11 Claudia mi chiama da scuola chiedendo che andassi a prenderla che il dolore era forte.
La prelevo, più per simpatia che per reale convinzione, ammettendo però che la ragazza appare palliduccia.
Tempo di arrivare a casa ed è urlante, piegata in due che singhiozza e chiede aiuto. Finalmente mi scuoto dal mio solito aplomb, cerco di rintracciare la pediatra e, non riuscendoci, la porto in volata al Pronto Soccorso del vicino ospedale.
Già durante il viaggio lo spasmo si attenua, ma io le raccomando di replicare all'arrivo per filo e per segno tutto il repertorio di cui prima, al fine di evitare un Codice Bianco e di trascorrere in loco le festività natalizie.
Ed infatti, appena condotta in sedia a rotelle all'accettazione, Salvietta di nuovo singhiozza e si contorce, piange lacrime vere. Grande Piccola Duse!
Le infermiere accorrono in massa, la trasferiscono su una barella, le vengono attaccati una serie di tubi e filini, e ci viene assegnato un bel Codice Giallo. Appena le infermiere si allontanano mi complimento per l'interpretazione da Oscar e la avverto che adesso può smettere.
Tra lacrime e stridor di denti Claudia quasi mi azzanna, che non stava recitando affatto ma di nuovo il dolore è insopportabile.
A questo momento della storia e nelle successive 5 ore trascorse al Pronto Soccorso, scopro che l'appendice  infiammata non è  patologia accertabile con nessuna indagine od analisi, ma che se ne possono al limite rilevare alcuni sintomi collaterali, si fanno delle ipotesi dopodichè, come a poker, si apre e si va a vedere.

Ed è quello che è stato fatto mercoledì scorso a Claudia, dopo che è stata trasferita all'Ospedale pediatrico: taglietto nella pancina e resezione dell'appendice che, ovviamente, si è rivelata infiammata.

Stamani siamo tornate a casa. 
La tagliuzzata sta bene.


42 commenti:

  1. Se qualcuno non conoscesse il tuo fine sarcasmo e la tua adorabile ironia, sarebbe tentato di chiamare di volata il Telefono azzurro. I miei migliori auguri per la convalescenza della principessa che sarà ipercoccolata se non altro per mettere a tacere i tuoi sensi di colpa che ti staranno sbudellando!

    RispondiElimina
  2. Tesoro, dai un abbraccione al Salvietta Jr,e buona convalescenza.
    Marilena

    RispondiElimina
  3. ecco aspettavo il proscioglimento della prognosi.un bacione a sa pippia!

    p.s.pure in casa poppy ci sono stati contorcimenti causati da acute coliche renali.
    siamo lieti annunciare che venerdi alle ore 20 il barbuto coniuge ha dato alla luce una piccola creatura "minerale".è stata battezzata col nome di pietro.

    RispondiElimina
  4. anch'io ho lo stesso metodo di valutazioni per doloretti vari di figli e marito e ci ho quasi sempre preso!!l'importante è stare all'erta e darsi da fare quando la cosa sembra farsi seria!!per fortuna Salvietta sta bene e tu da buona mammma non nevrotica, hai agito nel momento giusto!!bacioni rac

    RispondiElimina
  5. Mi chiedevo giusto ieri dove fossi finita e speravo fossi affaccendata in qualcosa di piacevole...leggo con dispiacere che non è così! Purtroppo è difficile capire quando nei figli un malessere è reale oppure no, io come te faccio parte delle mamme rilassate che non portano i pargoli al pronto soccorso al primo strillo, sarà anche per un pò di sana allergia al camice bianco, che considerato la mia ipocondria è tutto un prgramma...farebbe comodo avere un medico in famiglia ma io non mi posso avvalere di laureati nei gradi più prossimi! Tantissimi auguri di pronta guarigione alla piccola

    RispondiElimina
  6. ciao adesso Salvietta sta bene? importante che stia bene. Un po' di fifa l'hai presa? Adesso Salvietta merita coccole all'ennesima potenza per essere stata sottovalutata, auguri carissimi un abbraccio un bacione e tante coccole a Salvietta da parte di Gio

    RispondiElimina
  7. povera salvietta! come la capisco!

    tu mi ricordi proprio qualcuno ( mia madre ), che, dopo avermi raccolta svenuta sulle scale di casa con la gamba sanguinante, ha pensato bene di farmi ripigliare per giusto un paio di secondi e poi sfregarmi con forza sulla gamba un batuffolo di cotone intriso di alcool purissimo.
    risultato? infezione e antibiotico.

    povera la salvietta ... e' dura aver a che fare con voi madri ciniche!!!

    ciao e un bacio alla cucciola!!!
    paola

    RispondiElimina
  8. Mi sono accorta che leggevo il reseconto di questi giorni e ...ridevo. Ma non è possibbbbbileee!!
    Sei tremenda, riesci a farmi ridere pure per cose serissime. Ma si può? Ma è normale sta cosa?
    Sono felice per Claudia, dai..è tutto passato ora e so per certo, che al aldilà di quello che scrivi, ti sei comportata in modo amorevolissimo.
    Bacetti a Claudia,
    Ros

    RispondiElimina
  9. poverina..... non c'è niente di peggio che non essere credute in quei momenti!
    ma tu che ne potevi sapere?!
    l'importante è che sia tutto passato....
    credo abbiate bisogno di un po' di coccole tutte e due!
    ....caro caro.... ninnaoh ninnaoh dindalò dindalò!

    RispondiElimina
  10. Caspiterina, mi dispiace tanto. Fai tante tante coccole alla tua Salvietta e dalle un bacino da parte mia. Sono sicura che tornerà presto in forma perfetta e ...poverina... la prossima volta che fingerà di aver mal di pancia per non andare a scuola, visto che ormai l'appendice non l'ha più... potrai ben dire che è scuolite addominale! Non ci saranno dubbi.

    RispondiElimina
  11. oh poverina, mi dispiace! in fondo, tutto è bene quel che finisce bene... nonostante lo scetticismo della mamma ;-)

    RispondiElimina
  12. PER Jr.: AmorinaBellaDellaZiaTatti......domani ti chiamo e facciamo due chiacchiere a proposito di certi pensieri felici pre-anestetici...;-)

    AmicaDany.....mi sei mancata. Sono un po' in crisi d'astinenza...

    ^_^
    Tatti

    RispondiElimina
  13. Che madre snaturata!
    Ma insomma, o la piccola ha gridato "al lupo al lupo" troppe volte, oppure veramente la prossima volta cara Claudia, telefona direttamente tu al pronto soccorso, vatti a fidare di queste governatrici.....

    RispondiElimina
  14. Qua stanno tutte a sgridarti Salvietta mia... ma io avrei fatto esattamente come te.... purtroppo i mal di pancia con queste piccole Duse sono all'ordine del giorno... mica possiamo sempre cascarci! Poi è ovvio che se il sintomo persiste un po' di scrupolo ce lo facciamo! La sai una cosa? Per fortuna non siamo madri oppressive ed ansiogene!!! La piccola Duse adesso stà bene e alla prossima recita interpreterà alla perfezione "l'appendiciata" di turno. Scherzi a parte (ma mica tanto ;-) ) una coccola ed un bacione speciale da parte mia alla piccola ammalata ... una pacca sulla spalla da parte dei miei mostrilli qui (che tifano per lei e le raccomandano di prolungare "il dolore"... è o non è la Duse?). E pur continuando a pensare con tenerezza alla piccolina, chiudo dicendoti che anch'io sono in astinenza di Salvia... dai che ti aspettiamo su questi schermi... Baciotti

    RispondiElimina
  15. Mi sarei comportata esattamente come te!!!
    Auguroni alla Salvietta!

    RispondiElimina
  16. cavoli... mi ha ricordato la mia appendicite!
    dolori lancinanti e non mi credeva nessuno... poi era peritonite!!!!!

    un bacino alla "operata" e vedrai che presto balzera' di nuovo in piedi piu' vispa che mai!

    RispondiElimina
  17. ciao, tanti auguri alla tagliuzzata. buona ripresa.

    RispondiElimina
  18. Oh, povera Claudietta.
    Ti mando un abbraccio virtuale. Buona convalescenza!

    RispondiElimina
  19. Ma povera tesorina... una mamma-mostro sei, ecco!!! Scherzo, anche io ho dei piccoli commedianti e... che rimorsi quando non fanno finta!!! Un bacino a te e a lei!!!

    RispondiElimina
  20. Povera piccola Salvietta, anch'io faccio parte di quella categoria di mamme che al mal di pancia associano la SCUOLITE ACUTA!!! Un abbraccio alla piccola,rimettiti presto...

    RispondiElimina
  21. povera Claudietta!!!!! io appendicite lo scorso anno! e magari fosse stato solo quello.... in realtà follico esploso nel bel mezzo del mio pancino.... credimi, dolori apocaliticci... solidarizzo con tua figlia ;)
    Fede

    RispondiElimina
  22. Ma mamma stanca stanutarata sei???? Hi hi hi..... Io non ti avrei sbranata al posto della piccina adorata..... ti avrei dato una testata... ma t'immagini i dolori?????? no..... le chiedi di recitare... oh bella....
    Claudia ti adoro e son felice tu sia a casina...... ti mando un bacetto sul nasino.... buona guarigione....
    Io fossi in te mi farei coccolare allo sfinimento.... hi hihi
    Ciao salvayna.... un bacio anche a te :D

    RispondiElimina
  23. Accipicchia che spavento ti sarai presa!
    L'importante è che adesso la tua bimba stia bene, anche se con un pezzettino in meno!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina
  24. Eccomi, eccomiiii... sono ancora in tempo per lasciare il mio commento?
    Ohhh... piccolina mia! Quanto son stata in pensiero... Meno male che la tua mamma ti vuole taaaanto bene e ti ha portata IMMEDIATAMENTE al pronto soccorso... Meno male che la Dani c'ha il campanellino interno che segnala i "guasti" della figliola e corre SUBITO ai ripari... Meno male che la piccola Duse sa recitare MOLTO bene...
    Va beh, ho finito di rigirare il coltello nella piaga... Ahahah... Sono felice che tutto si sia risolto, ora riposatevi tutte e due e fatevi tante coccole reciproche, che ve le meritate!
    Vi abbraccia tutta la famiglia Zukky con l'aggiunta di una slinguazzata appicicosissima di Misy.....

    RispondiElimina
  25. Arrivo tardi, ma vedo con piacere che tutto è finito bene, e questo è l'importante! Un bacione alla piccola Salviettina e un abbraccio a te!
    Sara

    RispondiElimina
  26. Incredibile!
    La settimana scorsa anche mia figlia (quella di 19 anni) ha avuto dei gran dolori, e abbiamo passato praticamente tutta la settimana a girare tra pronto soccorso, medico di base e laboratorio analisi! Naturalmente la diagnosi non è stata emessa, potrebbe essere appendicite, ma anche no!
    Spero solo che la cosa non si ripeta!
    E' davvero incredibile, con tutta la tecnologia che ci ritroviamo, nel 2010 ancora non si capisce se un'appendicite è infiammata!
    Comunque tanti auguri alla tua ragazza per un pronto recupero!

    RispondiElimina
  27. Uff, meno male che è andato tutto bene...
    Io - che ancora non ho conosciuto le capacità di attrice della PM, ma che mi immagino potranno arrivare ad eguagliare la tua piccola Duse - sarei andata immantinente nel panico più assoluto, avrei ribaltato tutti i Pronti Soccorsi della zona e scomodato anche il mirabilissimo primario, mentre si guardava le prove del Campionato di Formula Uno...

    Ma capisco che ho ancora tanto da imparare in merito... ;-))
    Un bacio ed un abbraccio alla Salviettina Jr... ci sentiamo presto, eh?!
    polepole

    RispondiElimina
  28. Complimenti per il sangue freddo...
    Pensa che io, con le pupe, avendo il marito medico, mi sentivo in una botte di ferro ...
    Sbagliavo di grosso, al minimo doloretto, era LUI ad entrare nel panico ed io, invece di potermi abbandonare al ruolo di madre nel panico, dovevo ... rassicurarlo.
    Sempre di grande aiuto, i mariti!
    Comunque, baci alla piccola e complimenti alla madre-coraggio.
    ciao

    RispondiElimina
  29. ciao, mi dispiace per la corsa in ospedale..purtroppo a volte non è facile l'autodiagnosi..con i bambini poi non sai mai se si inventano qualcosa o meno..ti sei comportata bene e per fortuna che poi è andato tutto bene...buon proseguimento e piacere di aver conosciuto il tuo blog.

    RispondiElimina
  30. Santo cielo Dani, che momento, sei stata brava, per fortuna che è andato tutto bene!! Vi abbraccio a tutte e due... a riposo mi raccomando!
    Besosss:)
    Pat

    RispondiElimina
  31. Anche da noi i mal di pancia vengono sempre sottovalutati, perchè sono la creme de la creme dei disturbi psicosomatici e poi diciamolo, dopo una certa età dei figli la misura è colma e non si ha più tanta voglia di crederci al malessere. Ma loro, a volte, lo fanno apposta per sbugiardarci!
    Cmq meno male che alla fine è andato tutto bene e tu e Claudia siete ancora amiche (anche su Facebook?)
    A me questa storia dell'appendice fa paura appunto per la faccenda dei sintomi confusi: forse sì ma forse anche no.
    Tanti auguri alla convalescente e un abbraccio di sorellanza anche a te :)

    RispondiElimina
  32. Adesso riposo e coccole a volontà.... per entrambe!!!!!
    Ciaociao.
    Annarita fichi d'india

    RispondiElimina
  33. Urca.....
    Un milione si smuak a tutte e due....me la immagino l'attesa al ponto soccorso...sich.
    Un abbraccio speciale, sincero e coccoloso.
    ....ma c'è un parte II....?

    RispondiElimina
  34. Oh mamma! Per fortuna che è andato tutto bene!! Un abbraccio alla piccola!
    E chissà come mai quando arrivi in pronto soccorso i dolori allucinanti che avevi 10 minuti prima scompaiono all'accettazione! Anche io suggerisco sempre interpretazioni da Oscar... però devo ammettere che le sale d'aspetto si stanno attrezzando notevolmente per le lunghe interminabili soste!

    RispondiElimina
  35. tante coccole e vedrai che la piccolina si riprendera' alla grandeee!!!!
    un bacione grrrrrandeee grrrande
    smuakkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  36. ...Immaginavo fosse successo qualcosa....un'appendice a lieto fine, può andar bene!!!
    Buona convalescanza ad entrambe. Ff

    RispondiElimina
  37. Anche nelle situazioni più problematiche riesci ad avere la tua flemma inglese !!
    Un baciotto alla dolcissima Jr, ricordo ancora i suoi occhioni furbi e curiosi.....tutto passato !! Io mi sarei comportata allo stesso modo, poi con mille rimorsi.....ma poi......
    Ma noi siamo così.....
    Cara la mia Dany sei proprio super !!!!!!
    Ti tengo nel cuore!!
    Baciotti
    Angela

    RispondiElimina
  38. Non ti arrabbi se rido, vero? Ovviamente non rido della sofferenza di Sua Saggezza Salvietta Jr, ma del tuo racconto!!

    Un abbraccio a Salvia & Salvietta

    RispondiElimina
  39. Chissà perchè leggendoti ho un dejà vu.
    Mio figlio, ormai grande, continua a rimproverarmi tutte le volte che non ho creduto ai suoi "mali". E se le ricorda tutte quel disgraziato! :((

    RispondiElimina
  40. sun chi anca mi per dire la mia.
    Salvietta vedrai che con tante coccole ti riprenderai a meraviglia. Salvia cara meno male che tutto è passato
    Un abbraccio Sonia

    RispondiElimina
  41. Occavolo. Passo di qui per un saluto dopo un po' di giorni e guarda cosa ti trovo, la Junior privata della sua appendice in quattro e quattr'otto! Mi dispiace, ma sono contenta che sia andato tutto bene e che Claudia sia già a casa a fare la meritata convalescenza... in compagnia del suo nuovo, bellissimo Apple! ;)))

    Baciotti tanti
    Sister

    RispondiElimina

Ermetici o lunghissimi, adoro i vostri commenti e cerco di rispondere a tutti!

Related Posts with Thumbnails