venerdì 11 gennaio 2013

Ode allo SGRUNT



Cosa può dire una per ripresentarsi dopo .... vediamo un pò... 28 ottobre... novembre...dicembre..., dopo due mesi e mezzo di latitanza???

Sparisco per quasi un quarto di anno, e come ve la giustifico?

Rapita dagli alieni? In tournée con Brad & Angiolina per una campagna umanitaria? Impegnata nelle selezioni di Miss Universo?
Qualsiasi scusa potessi accampare, nessuna per quanto credibile lo sarebbe più di un semplice SGRUNT.


Lo SGRUNT è uno stato dell'anima, più che uno stile di vita.

Lo SGRUNT è l'essenza dell'ermetico male di vivere, e ci fanno un baffo Montale, Ungaretti ed il suo logorroico 'M'illumino d'immenso': ci aveva voglia di chiacchierare, il buon Beppino quando l'ha scritta.

Invece lo SGRUNT è come il tubino nero: buono per tutte le stagioni, in tutte le occasioni.

Su, provate a chiedermi: "Perchè Salviuccia sei mancata per oltre due mesi?"
- "SGRUNT"

"Che ti è successo di bello in questo tempo?"
- "SGRUNT"

"Come hai passato le feste?"
- "Triplo SGRUNT"

- A casa tutto bene?"
- "SGRUNT per SGRUNT x 3,14"


E così, di SGRUNT in SGRUNT, sono sopravvissuta ai Maya (bastaRRRdi!), al Natale ed ai panettoni.
Al Governo Monti ed ai rincari di inizio anno
Al presepe ed ai regali che non ho fatto

Non ho scritto letterine a Papà Natale, non ho partecipato a veglioni, non sono andata per saldi.

Non ho lavorato.
Non ho cucinato.
Non ho pulito.
Ragionavo ieri tra me e me: la mia casa è il risultato della ristrutturazione di un fienile, una stalla ed un porcile. E' incredibile come lo spirito dei luoghi in conclusione prevalga sempre, e che alla fine, alla faccia dei trilioni di euross spesi e degli occupanti bipedi e non più quadrupedi, la casa stia tornando inesorabilmente quello che è sempre stata: una stalla, un fienile, ma soprattutto un porcile.
SGRUNT.


Ma adesso basta sgruntare, che abbiamo un anno nuovo di zecca da ... da.... cerco e ricerco la parola, ma credo che solo una, banalissima ma sia quella giusta: un anno da vivere.

Per faticoso che sia, vediamo di non sprecarlo, ragazze.

Non posso augurarvi un anno tuuuutto  gioia e felicità: esiste solo nei deliri delle persone impreparate alla vita.
La vita è anche se non soprattutto dolori, arrabbiature.
Preoccupazioni.
Ansie e delusioni.

E potrei continuare per un altro paio di ore, fino a quando anche la follower più affezionata si fosse cancellata, prima di andare a ingoiare il tubo del gas.
Ma mi fermerò qui: quello che volevo dire è che non possiamo permetterci di sprecare neanche l'opportunità di una bella risata, di un abbraccio, di una riflessione positiva.

Il mio tardivo augurio per quest'anno -e per tutti quelli a venire- è di trovare sempre la forza per affrontare quello che ci è riservato e la voglia di vedere il bello nelle cose, nelle persone e nelle situazioni.
OMMMMMMM! ;)))

E dopo questa inedita versione di SalviaGuru, scappo che ho ancora da fare i letti.
SGRUNT




58 commenti:

  1. io i letti durante la settimana non li faccio mai. non ho il tempo x farli. chiudo semplicemente la porta della camera e nessuno sa/vede niente. bentornata. marta.

    RispondiElimina
  2. Ciao, se ti può consolare, anch'io i letti non li ho ancora fatti. Non è un problema.
    L'unico problema è la ridiscesa in campo dello psiconano!!!! Ecchepalleperò!!!!!
    Bacio, Emanuela

    RispondiElimina
  3. Amen :) Sgrunt e buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  4. Ti Sgrunt scusiamo!...stendo un velo pietoso sui letti da rifare...data l'ora si sono aggiunti anche i piatti del pranzo da lavare...

    Buon anno nuovo
    Antonella

    RispondiElimina
  5. EccosSlviaGuro ti adoro, ti auguro ciò che desideri e io inizio in quarta con la felicità di chi fa il letti solo sabato e domenica. Bacioni

    RispondiElimina
  6. Mi sei così mancata! Io ti adoro! Tu sei un genio della parole e...dello Sgrunt!
    Speriamo però che questo sgrunt passi e ti ritorni la voglia di fare, anche se io non so dove dirti di cercarla perché anche da qua non passa spesso...
    A parte quella di leggere fino allo sfinimento!

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Rieccoti! Finalmente!!!!!
    Più che uno sgrunt mi sento di mandarti un sorriso... si sa che sono contagiosi! e magari ti tira un po' su il morale :)
    Baci
    CHi

    PS: per il letto fai come me...trovati un marito che lo fa al posto tuo ;)

    RispondiElimina
  8. Ti immaginavo in giro per il mondo a fare provini alle nuove sosia.
    Ma dai tuoi sgrunt forse ne hai trovate poche!
    Tanto prima o poi la becco quella vera!
    Hai mai pensato di impiegare queste sosia a sistemare la casa? Potrebbe essere la soluzione per stare seduta in panciolle a fare sgrunt, e fare solo quello B-)

    Scherzi a parte bisogna sempre cercare la nota positiva nelle piccole cose. Un sorriso cancella cento lacrime :-)

    Bacioni e auguri per un anno "tutto gioia e felicità"

    RispondiElimina
  9. Bentornata cara Dani, pensavo fossi scappata col bottino.. Ah Ah appoggio a pieno tutto ciò che hai scritto, concordo pienamente, non sprechiamo neanche un attimo di felicità...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Bentornata!!!
    Io intanto mi godo il tuo post.
    Cercherò di godermi il 2013,nel senso che spero di viverlo tutto!
    Il resto si vedrà.
    Buonissima giornata.
    Annarita

    RispondiElimina
  11. Ok, tu hai la ricetta dei fan....ni, mò cerco quella del PanSgrunt.
    :P

    RispondiElimina
  12. Beh... è una magra consolazione, ma il 2012 per me è stato proprio all'insegna dello SGRUNT!

    RispondiElimina
  13. TAH DAHHHHH sei tornata!!! Ci ho pensato per un po'...e poi mi son detta,perchè non sostituisci lo SGRUNT con un GLU GLU o GNAM,cosi faresti SLURP...e per finire con uno SMACKKKKKKK????????
    e poi...un fiore ti aiuterebbe:))) ???
    Lietina

    RispondiElimina
  14. Simpatico post che si fa perdonare per l'assenza. D'altronde di sgrunt in sgrunt
    siamo passati dal 2012 al 2013 ed ancora
    non hanno inventato i lavori che si fanno
    solo a pensarli.
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao Dani!!!Bentornata!!!!Beh per chi è in preda allo SGRUNT direi che tu sei un antidoto perfetto....almeno il sorriso ritorna per il tempo di lettura del post!!!Buon 2013 Dani...assolutamente tutto da vivere e SGRUNToso quanto basta!Un bacione Micol

    RispondiElimina
  16. Dani...tanto lo sai...gli auguri me li prendo e li ricambio. Postare? Vai che ti seguo! Baciotto. NI

    RispondiElimina
  17. Per un attimo, prima di capire bene chi fosse la bimba del tuo post, pensavo fosse un mio autoritratto. Daniiiiii.....ohhhhh.......che fai, sgruuuuuunti da sola? Guarda che sei in buona compagnia....ahahah! Pensiamo positivo (non rido perchè ho le labbra screpolate....e non solo quelle.....), tutto aumenta, lavoro non ce n'è, la spesa sta diventando sempre più un tour de force in salita, con chi ti fa sgambetti, insomma siamo davvero dentro un giallo inquietante.......MA GUAI A MOLLARE! Teniamo duro Dani, tiriamo fuori le palle che SOLO NOI DONNE LE ABBIAMO QUADRATE (ocio agli spigoli...hihihi), e abbiamo non una ma MOLTE MARCE IN PIU'. Un bacione grande, grandissssssimo. Paola

    RispondiElimina
  18. Dani, non faccio alcun commento,dico solo che mi sono sganasciata da ridere, sarai anche sgruntagnata ma la tua vena ironica è al top.
    Per quanto riguarda i letti da fare, sei in buona compagnia, ma chi se ne frega e poi è piu' igienico farli la sera prima di entrarci, cosi' prendono aria
    Buon 2013 a te e a tutte le bimbe che ti seguono e che qualcuno ci salvi da tutti i politici commedianti bugiardi e ladri
    G

    RispondiElimina
  19. meno male che c'è chi riesce a farmi fare una bella risata!
    un post simpatico e divertente che mi ha regalato una bella risata!
    dovresti scriverne uno al giorno così si che sarebbe un divertente 2013...
    anche perchè fina a prova contraria questo Governo o quello che ne seguirà di mettere una tassa sulle risate, penso non gli verrà per la testa...
    cara Dani, devi proprio metterti al lavoro, ma oggi è venerdì, domani sabato, ma domenica è giorno di riposo o no?
    scrivi più spesso dei bei post come questo!
    baci e buona domenica in totale relax Valeria

    RispondiElimina
  20. ...ma io ti credevo a cercare ancora di riagguantare la macchina che ti era scappata giù dal Poggio..in quel giorno di pioggia torrenziale..invece eri a collezionare sgrunt su sgrunt...!!!
    Bentornata...mancavi assai...
    Boz

    RispondiElimina
  21. La mia casa ha la presunzione di essere snob perchè nata nuova, ma di fatto stalla resta, soprattutto durante la settimana e soprattutto dentro le camere!!!

    RispondiElimina
  22. Embhè, anche io son semi sparita e allora? Dai Dani, il blog non è un lavoro, già non si è liberi nella vita "normale" vuoi timbrare il cartellino anche sul blog? Il blog è casa tua e uno a casa sua è libero di fare o non fare (v.i letti)..Il mio motto è "Libertà di essere quello che si vuole, al primo posto!" ps.io non Sgrunto, ma ringhio!
    baci e speriamo in un 2013 un filo meglio va! smack

    RispondiElimina
  23. Bentornata SGRUNT Salvietta!!!
    Non vedevo l'ora di rileggerti per sorridere un po'... si perchè nonostante tutti i tuoi SGRUNT, quando passo di qua è una cura per l'anima... altro che "ommm"... mi faccio una sana dose di buon umore!! :-D
    Grazie e buonissimo anno anche a te... sempre condito di questo spirito e grande ironia che a me piass tant!!
    Baciooooooommmmm :o))))))
    Elisa

    RispondiElimina
  24. Scusa cara ma questo post, nonostante tutto lo sgruntare mi ha regalato di nuovo una bella risata, e quella casa che sembra un fienile, anzi un porcile! oddio che ridere, sei piacevolissima anche nei momenti di depressione, o meglio, di sgruntssione.

    RispondiElimina
  25. Sgrunt sgrunt sgrunt!!!!!!!!!!!!!!!
    Buon anno anche a te cara Dani!!
    Un bacione♥
    Anna

    RispondiElimina
  26. certe giornate amare..lascia stare! ma non saremo stanche anche quando ti diremo un altro si!..sai di chi è vero questa canzone??..te la dedico a te e a noi! siamo donne..e con i nostri sgrunt siamo vere..e tu lo sei alla grande! con stima un saluto e bentornata cara Sgrunt!! baci

    RispondiElimina
  27. Bentornata, ci sei mancata un sacco!
    Finalmente il 2012, anno di GROSSI e GRASSI SGRUNT e RISGRUNT e RIRIRIRISGRUNT anche per me è finalmente finito.. speriamo in un 2013 con meno SGRUNT e più WOW ed EVVIVA!
    Un felicissimo anno nuovo cara!
    Un saluto.
    Serena

    RispondiElimina
  28. Carissima, la felicità è preziosa ed è fatta di piccole cose da condividere.
    Un affettuoso abbraccio
    Raffaella

    RispondiElimina
  29. Emenomale che c'è rimasto lo SGRUNT! Attacchiamoci a questo, finchè non ce lo tassano, va'...

    RispondiElimina
  30. Rifare i letti in che senso? Non basta tirare su e giù il piumone? Che sbaglio qualcosa? Naaaaaa.......mo' che glielo dice al gatto di schiodare da lì perchè devo "rifare" il letto?
    ...ecco...lo vedi? Mi ha morso! Il gatto....non il letto.....mah :(

    RispondiElimina
  31. Altro che sgrunt... Per me è stato un anno di m...., qualcosa che i vecchi occupanti della tua casa conoscevano molto bene e producevano in quantità!!! Speriamo che i Maya e il 2012 si siano portati via, oltre alle false profezie e alle nuove ghabelle, un po' di SGRUNT...
    Anche io non ti auguro un 2013 di asssssoluta felicità, ma un anno senza troppi scossoni, con un pelo di entusiasmo in più e qualche preoccupazione in meno.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  32. miii come mi riconosco nello SGRUNT!!! e nella riflessione sui momenti positivi da godere: " chi vuol esser lieto sia..del doman non v'è certezza!!"...ammazza citazione che happynesss!!! hem..buona anno e buona vita!
    monia

    RispondiElimina
  33. finalmente rieccoti...non mancare più per troppo tempo altrimenti facciamo tutte in coro SGRUNT ;-)
    scherzi a parte è capitato anche a me di avere dei periodi così...quindi non giustificarti neanche troppo... :) un abbraccio!

    RispondiElimina
  34. anche io negli ultimi tre mesi sono solo sopravvisuta... e la mia casa è in lento declino... arriveranno tempi migliori, per adesso, cerco di accontentarmi :)
    un abbraccio fortissimo
    La FEDe =^.^=

    RispondiElimina
  35. Salviuccia...BENTORNATA!! Mi sei mancata!
    Mi unisco a te per un coro di SGRUNT!!!
    Chissà che il 2013 sia un anno decisamente migliore....
    baci
    Erica

    RispondiElimina
  36. cara dani tu mi fai ridere anche con gli sgrunt.
    Purtroppo , come diceva la mia nonna, ai figli bisogna dargli un po' di caldo ed un po' di freddo. Mi sa che hanno fatto lo stesso con i grandi... così giusto perchè non ci si abitui troppo a star bene.
    Ti mando un abbraccio e ti ringrazio per quella magica scopa spazzatutto... a presto
    Irene

    RispondiElimina
  37. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
  38. Salviuccia!!!ben tornata!!!Smack!!!ti meriti solo quelli!!!
    Bacioni
    Jo

    RispondiElimina
  39. bello il tuo augurio me lo prendo tutto,
    io ero talmente SGRUNTosa che ho chiuso il blog, fai te...
    love Sandra frollini

    RispondiElimina
  40. Ma bentornata! Gli sgrunt gli spazzi via e poi tiri lo sciacquone... e Auguri, che quest'anno sia migliore, suvvia siamo solo agli inizi! (sperem!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovvio che gli errori di battitura sono dovuti alla tastiera sfigata che mi ritrovo.... e ci sta un bel SGRUNT!

      Elimina
  41. ciao, anch'io sono mancata, avevo chiuso per malattia per quasi un anno,
    non ti e mi auguro un anno felice, ma un anno che, qualsiasi cosa difficile possa capitare si abbia la forza di superarla e andare avanti un grande abbraccio Gio

    RispondiElimina
  42. Bentornata te e i tuoi SGRUNT mi siete mancate .... bacio Marilena

    RispondiElimina
  43. :-) è bellissimo risentirti... nonostante i tuoi SGRUNT mi fai morire da ridere... e risollevati, che quando una casa diventa un porcile senza averne l'impronta genetica è ancora peggio!! :-P

    RispondiElimina
  44. Dani cara...
    ma tu sei una grande anche in versione sgrunt!
    che bello rileggerti!!!
    bacio

    RispondiElimina
  45. Sarà come sarà ma rileggerti è sempre fantastico, esilarante, divertente, insomma, una risata ci fa sempre bene, non costa nulla e previene le rughe. Viva le risate, viva noi donne, la nostra autoironia e un anno nuovo da investire se non in soldi almeno in fiducia, speranza e amore. io te lo auguro di cuore.
    ( pensa, a volte definisco casa mia una cuccia, credo si stia bene anche in un fienile )
    :)
    Un abbraccio gigantesco!!

    RispondiElimina
  46. Ciao Cara, sarei onorotissima se passassi a farmi visita, c'è anche un giveaway in corso al quale partecipare.

    Ti aspetto
    Antonella by lepassionidiantonella.blogspot.com

    RispondiElimina
  47. Ma come D.son passata perche' volevo scusarmi dato che ero sparita e apprendo che pure tu "sparisti"!Vuoi vedere che lo sgrunt è contagioso! Io ho perfino cancellato un blog son tornata nell'altro manco io so dove stavo,persa nell'etere!D.ma con lo sgrunt ci sta una fetta di torta? La porto io,la prendo dal fornaio,puoi fidarti!Se lasci li' la moka faccio pure il caffe'! Ok magari a nottefonda! Ciao Da'un bason!

    RispondiElimina
  48. Brava che hai lasciato la moka! We ho portato la sbrisolona mantovana! Non è proprio notte ma qui oggi :tu geppetta io pittora siamo cotte al punto giusto!:))
    E mangiamoci sta torta va! Dunque ti spiego la ricetta,allora si fa cosi............scusate parlo piano per non disturbare!Ecco dunque prendi........bla bla bla e poi ecc ecc...e infine...ecco! Domani te la scrivo perche' capisco che detta cosi' su due piedi non te la ricordi!:)

    Buonanotte e sogni d'oro tua Bozzola!:)

    RispondiElimina
  49. gli sgrunt fanno parte della vita e ci tocca digerire anche quelli, insieme ai panettoni che non andavano giù. pensiamo positivo come dici tu... il bicchiere mezzo pieno fa sognare di più di quello mezzo vuoto, vuoi mettere? che avrò detto non lo so, ma chi di sgrunt ferisce di sgrunt perisce... ora la smetto, lo giuro! ;)

    RispondiElimina
  50. Ciao dani bentornata con Lucy e tutti i tuoi/suoi e nostri sgrunt!!!
    Quando sono in piena crisi di sgrunt, uff, pall... passo da te perchè è sicuro che mi tiri sul morale!
    Sei grande!
    Un bacio
    crisina

    RispondiElimina
  51. Tu sei speciale, sgruntamentemente speciale! Buon anno anche a te. Eli

    RispondiElimina
  52. SGRUNT!!! Da quanto tempo non passavo di qui, ma il tuo è uno dei blog che ultimamente si apre con fatica (sgrunt) la rotellina in alto gira per circa 2 minuti (sgrunt)
    SE SEMPRE SUPER!!!!!!!!!!!!! Anche i tuoi SGRUNT, nonostante la "fatica di vivere" sottintendono delle sonore risate ... ironiche anche!!! SGRUNT, alla faccia di ciò che ci può succedere...continua a provocare SORRISI in chi ti legge!!!
    GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE e un SERENO NUOVO ANNO!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  53. Sgrunt come stile di vita, mi piace :)

    Proprio bello il tuo piccolo spazio, ho deciso di seguirti.

    Passa se ti và.

    http://essentialtruthaboutme.blogspot.it/

    Ti abbraccio,
    Mo

    RispondiElimina
  54. Ciao DANI, sono OLLY e presto ci conosceremo a "FILI SENZA TEMPO" IN COMUNE ABBIAMO UNA ASSENZA DAL blog DI CIRCA 2 MESI, MA UNA VOLTA TORNATE NON CI FERMA PIU' NESSUNO
    MI HANNO PARLATO DI TE "ATELER 57" ED ECCOMI IN VISITA AL TUO BLOG ASPETTO UNA TUA VISITA COSI VEDRAI COSA FACCIO !!!!
    1 CARO SALUTO OLLY

    RispondiElimina
  55. Meno male che sei tornata! Descrivi la vita in maniera ironica e profonda, hai il dono di scrivere in maniera colorata !
    Bellalullo

    RispondiElimina
  56. Già con il titolo hai detto tutto.... confermo l'ODE allo SGRUNT.....e mi auguro per te che la stalla e tutto il resto rimangano solo un ricordo passato della tua casa.....'sta cosa è terrificante perchè ho avuto la stessa sensazione a casa mia.....(la cucina è dove c'era la stalla....)
    Scommetto che, grintosa come sei, avrai la meglio....su tutto!
    Un abbraccio SaraT

    RispondiElimina

Ermetici o lunghissimi, adoro i vostri commenti e cerco di rispondere a tutti!

Related Posts with Thumbnails